Costumi


Tra i costumi del GRAN BALLO RUSSO alcuni sono originali mentre altri sono stati realizzati da sartorie artigianali richiamandosi ai quadri ottocenteschi, alle pubblicazioni d’illustrazione d’antan, alle indicazioni provenienti dai saggi o colte per sfumature dai romanzi di Tolstoj, Puskin, Tomasi di Lampedusa, Dickens, Balzac, Flaubert, Mann, Stendhal o ancora dai figurini pubblicati nelle riviste specializzate del tempo. I costumi si possono noleggiare in anticipo indicando la Vostra misura o in loco.

I costumi dei cavalieri

Nel Ballo le persone erano vestite di gala. I cavalieri mettevano il frac, lo smoking o il costume (a seconda dal decennio), la camicia bianca e senz`altro i guanti bianchi. La dama poteva rifiutare il cavaliere senza guanti. Per il cavaliere era meglio partecipare al Ballo sia con i guanti neri che senza guanti. Una bottoniera stava attaccata sul risvolto del frac. Le persone militari erano vestite in divisa. Gli abiti dei cavalieri poco dipendevano dalla moda. Si consigliava di cucirli in forma classica per aver servito a lungo. Al Ballo i cavalieri mettevano gli stivaletti. E solo i militari potevano permettersi vestire gli stivali ma senza sperone.

I costumi delle dame

Le dame e le signorine erano vestite all`ultima moda. Ogni vestito e` stato creato per uno o due Balli. Le dame potevano scegliere qualsiasi colore per l`abito (se non specificato altro). Gli abiti per le signorine erano cucite in bianco o nei colori a pastello – celeste, rosa, ivory. I guanti erano abbinati al vestito o erano bianchi (mettere anello sopra i guanti era un kitsch). Le dame potevano mettere un cappello. Per le signorine si consigliava l`acconciatura semplice. In ogni caso il collo deve essere sempre aperto. Le dame potevano mettere qualsiasi gioiello, e` importante che era scelto secondo lo stile. Le signorine dovevano mettere un minimo di gioielli – un ciondolo, un braccialetto semplice. Il modello del costume dipendeva dalla moda del momento. Il collo e le spalle restano aperti. Ne la dama ne la signorina non potevano venire al Ballo senza i gioielli sul collo – una catenina con coulomb, una collana dovrebbero essere messi senz`altro.

Accessori

Inoltre negli anni 1820 – 1830 la dama o la signorina doveva avere un mazzo di fiori al Ballo: nella mano, nei capelli, nella vite o nel petto del vestito. Il ventaglio era l`accessorio obbligatorio. Si poteva lasciare nella sala da Ballo o al proprio posto, durante il ballo si poteva tenere nella mano sinistra che si trovava sulla spalla di partner. Le piccole cose erano messe in borsetta.

L'affitto costumi

Ospiti Donne
Costume epoca 1860 composto da:

  • abito
  • crinolina
  • collaretta
  • acconciatura
  • borsetta
1 sartoria - 180,00 Euro
2 sartoria - 350,00 Euro

photo

Ospiti Uomini
Frac composto da

  • giacca
  • gilet
  • camicia
  • papillon o levalier
  • pantalone
  • cilindro
1 sartoria - 180,00 Euro
2 sartoria - 350,00 Euro
photo

Per eventuali modifiche importanti sui costumi aggiungeremo un costo extra di € 20.00 cad.

photo
photo
photo
photo
photo
photo
photo
photo
photo
photo
photo
photo
photo
photo
photo
photo
photo
photo